Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino

Andrea Moretto | quando “Comunicare” diventa una filosofia di vita

FORMAZIONE 7.9 | corsi di formazione su misura

Andrea Moretto | quando “Comunicare” diventa una filosofia di vita. FORMAZIONE 7.9 | Percorsi di formazione per ragazzi e adulti. Metodo di studio, di lavoro e comunicazione.

Avete presente quell’alone di mistero, misto a curiosità, che aleggia intorno ai corsi di formazione “su misura” che stanno letteralmente spopolando in questi anni?

A cosa ci riferiamo?

Per farla breve parliamo di quei corsi che ci aiutano ad “allenare la mente”, la memoria, la concentrazione, a trovare un metodo di studio, a controllare lo stress, a ritrovare l’autostima, a gestire i “carichi di lavoro” sia a livello interpersonale che a livello imprenditoriale.

portale web sponsorizzato da
clicca sui banner per visitare i portali partner


 

Con l’obiettivo di esplorare questo variegato e affascinante universo legato alla ricerca di sé a 360 gradi abbiamo intervistato Andrea Moretto, fondatore di Formazione 7.9 | Formazione su misura.

Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino

Siamo andati a trovare Andrea Moretto, bassenese, classe ’79, in via Buonarroti 19 a Romano d’Ezzelino presso lo spazio di Co-Working della start-up ON Open Network Communication.

Abbiamo trovato un ragazzo frizzante, cosmopolita (dall’accento non si direbbe che sia veneto, nonostante sia un bassanese doc), un giovane imprenditore entusiasta del proprio lavoro e dei risultati raggiunti, una figura professionale che anche grazie alle sue passioni (musica, arte, teatro, scrittura, viaggi) ha saputo fondere le proprie esperienze di vita in una realtà imprenditoriale di successo, non solo per sé, ma anche per il “successo” degli altri.

Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino


Andrea, cosa significa “formare una persona”?

Personalmente credo non possa esistere una formazione standard per ogni persona, ma bensì ogni persona va stimolata per trarre il massimo dai propri punti di forza, correggere gli errori, sviluppare le doti innate e scoprirne di nuove.

Chi ci forma realmente? La scuola? La famiglia? Gli amici? Gli errori? Il contesto nel quale viviamo? Credo non ci sia una risposta sola, ma tutto l’insieme ci porta  un valore aggiunto nella quotidianità, quindi a farci crescere.

Ogni persona ha dentro sé un racconto, un potenziale, dei sogni e degli obiettivi. La mia missione è aiutare quelle persone che voglio realmente “crescere”.

Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino


Puoi riassumerci in punti le principali tematiche che sviluppi nei tuoi corsi di formazione?

I corsi che propongo si sviluppano su due grandi macro categorie:

  • Comunicazione
  • Apprendimento Rapido

 

Ogni corso ha differenti moduli.

Comunicazione

  • Public Speaking, cioè saper parlare di fronte ad un pubblico in modo efficace,
  • comunicazione interpersonale, colloquio di lavoro, presentazione di un servizio/prodotto.

 

Relativamente ai corsi di Apprendimento Rapido i temi principali trattati sono:

  • memo tecniche
  • prendere appunti
  • pianificazione lavoro
  • luogo di lavoro
  • concentrazione
  • autostima

Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino


Comunicazione e Apprendimento Rapido. Metodologie e consigli per affrontare con lo spirito giusto i corsi di Formazione 7.9

Il corso Comunicazione “Senti chi parla”, ovvero l’arte di saper affrontare un pubblico, è un corso che tengo da molti anni.

E’ un corso esperienziale che porta i partecipanti a mettere in pratica sin da subito ciò che acquisiscono. Gli argomenti che affrontiamo sono  la voce, la respirazione,  la gestione del proprio corpo, la pianificazione di un intervento, misurare i propri punti di forza e di debolezza.

Nel lontano ’99, quando ero animatore in un villaggio turistico, mi hanno detto: «Andrea, domani la presenti tu la serata!» e per l’ansia non ho mangiato per 20 ore!

L’ansia è arrivata forte, così forte che il corpo rispondeva dando segnali assurdi e pensavo di essere l’unico ad avere questo problema.

Quando ho deciso di risolvere questo mio problema, ho scoperto che il parlare in pubblico è una delle paure più diffuse al mondo,  addirittura nelle classifiche si posiziona prima della paura di morire. Così ho iniziato ad approfondire ogni dinamica e tecnica utile per poter fronteggiare qualsiasi tipologia di platea.

 

Un altro corso che mi sta regalando grandi soddisfazioni è “Allena la mente” corso di apprendimento rapido.

Avendo avuto in primis molti incidenti di percorso in ambito scolastico, non trovavo il metodo, non trovavo lo stimolo, non trovavo la spinta giusta per studiare, la mia testa andava oltre, mi dicevo: «ma a cosa mi serve? è noioso! ma non ce la faccio!»

Finché per curiosità sono andato a una serata gratuita di un corso di tecniche di memoria. E da li mi si è aperto un mondo.

Ho iniziato a collaborare con un  professionista, per poi prendere la mia strada, approfondendo quotidianamente i vari argomenti (studio ogni giorno almeno 2 ore, qualsiasi cosa mi appassioni) .

Penso che non esista un corso standard perfetto che vada bene a tutti, ma di volta in volta, al momento, va personalizzato considerando chi hai di fronte, il contesto ambientale e altri fattori che incidono sull’apprendimento come “lo stadio di vita” che sta affrontando la persona.


Duranti questi anni in occasione dei tuoi numerosi corsi ne avrai viste di tutti i colori. Hai qualche aneddoto curioso da raccontarci?

Altrochè, di aneddoti particolari ne avrei diversi. Ma vorrei raccontare quelli mi sono rimasti più a cuore e riguardano sempre il rapporto genitori-figli.

Gli do dei titoli, come fossero una sorta di capitoli:

 

  • Il Timido :

Riguardo il corso di comunicazione più volte ho “accompagnato” giovanissimi o non più giovani partecipanti, convinti di essere timidi. Persone a cui fin da bambini hanno detto che sono timidi.

La cosa assurda è che ci hanno creduto e timidi lo sono diventati realmente.

Questo stereotipo di individuo, “il timido”, durante i miei corsi in realtà esprime una voglia di comunicare e di dire ciò che pensa pazzesca. Una voglia di “non perdere altre occasioni col mondo”, di non perdere altri appuntamenti col destino, allora viene fuori che si riscopre diverso, nuovo.

Il consiglio che mi sento di dare “ai timidi” che leggono questa intervista è: se ti hanno messo un’etichetta, ricorda che puoi sempre staccarla! (ci vuole tempo, tenacia e motivazione)

 

  • La Gara :

Un secondo aneddoto, riguarda un’intera famiglia.

Padre, madre e due figli in età da scuole medie.

In sintesi è successo che i genitori hanno costretto i loro due figli a farsi un weekend full immersion!

Dopo le prime 4 ore di lezione era partita la sfida tra figli e genitori. Al termine del corso entrambi i figli hanno voluto ringraziare, davanti a tutti i partecipanti, i genitori per l’esperienza che gli avevano fatto vivere, quando prima di iniziare erano partiti con tutt’altro spirito!

Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino


A cosa servono i corsi di formazione?

Spesso nel presentare i miei corsi esordisco dicendo che: «in generale, i corsi di formazione non servono a niente.»

Mi spiego meglio!

Se non c’è la costanza, la voglia di trovare gli stimoli per continuare ad applicare le tecniche acquisite in una determinata disciplina, qualsiasi tipologia di corso non serve a niente.

Siamo in un’epoca dove tutti sanno (grazie ad internet), ma molto pochi sanno fare, e ancora meno sanno fare bene.

Tanti miei corsisti arrivano con questo pensiero errato: « Faccio il corso e quindi saprò  fare subito questa cosa!».

No, non è così!  I corsi sono utili e aiutano a raggiungere l’obiettivo solo se le persone applicano con costanza le metodologia e trovano la loro via più efficace per “abituarsi a sbagliare”, difficile per gli adulti.

Non esistono trucchi, segreti, scorciatoie!

Andrea Moretto Formazione 7.9 Percorsi di formazione su misura a Romano d'Ezzelino


Parlando di uno dei temi forse tra i più interessanti e complessi dei tuoi corsi di formazione: il Public Speaking, sappiamo che la giornalista Lara Lago è stata una delle tue prime corsiste. Cosa ci puoi raccontare a riguardo?

Lara Lago è una giovane ragazza di Rosà (Vicenza) nonché una mia grandissima amica e una brillante giornalista che attualmente vive e lavora per un’agenzia ad Amsterdam.

Per chi non lo sapesse Lara Lago (questo il suo profilo facebook) si è fatta notare a livello mediatico per quella “pungente” lettera aperta al Ministro del Lavoro Giuliano Poletti il quale, a proposito dei cervelli in fuga made in Italy, ha affermato che: “Questo Paese non soffrirà a non averli più fra i piedi”.

Un lettera, anzi un post facebook, diventato virale nel giro di 48 ore.

Credo che Lara, sia a livello interpersonale che a livello professionale, rappresenti lo scopo primario del corso di Public Speaking: sbagliare e imparare dai propri errori per continuare a migliorarsi, sempre.

Un punto di forza di Lara, e che abbiamo in comune, è appunto il “metterci la faccia”. Lei lo ha fatto alla grande in occasione della lettera aperta al Ministro Poletti.

Vi confido una piccola curiosità: riguardo al post virale di Lara sul Ministro Poletti chiacchierando proprio con lei il giorno che l’ha pubblicato le ho proposto una scommessa: «Guarda che il post diventa virale! Se sarà così mi devi una cena!».

Com’è andata a finire? Ho vinto una scommessa e ho vinto una cena.

nella foto la giornalista Lara Lago

giornalista bassanese Lara Lago


Hai viaggiato il mondo per 13 anni. Le diverse esperienze e realtà culturali conosciute nei tuoi viaggi cosa ti hanno insegnato e come ti hanno ispirato?

Esatto! Viaggiare è un’esperienza unica. Un’esperienza che consiglio a tutti i ragazzi giovani che non sanno che fare al giorno d’oggi e sono un po’ in crisi. A tutti coloro che vogliono imparare una lingua, conoscere realmente altre culture e modi di vivere su questo pianeta.

Quando avevo 19 anni, nel lontano ’99, tra vari momenti di crisi che un adolescente può avere nella propria vita io l’ho risolta con una valigia. Una valigia che mi hanno regalato i miei genitori.

Li ringrazierò sempre per questo e per avermi lasciato scegliere i percorsi in autonomia.

Così sono partito alla scoperta del mondo!

Ho preso la valigia e ho iniziato a lavorare nel mondo del turismo, inizialmente facendo gavetta come animatore turistico. Viaggiare è stupendo,  farlo lavorando duramente ma con il sorriso rende il tutto ancor più speciale!

Uno dei più grandi vantaggi di viaggiare è sicuramente quello di conoscere sé stessi, perché ti catapulti in una realtà diversissima dalla tua, senza alcuna certezza. Completamente “al buio”. In queste occasioni o ti adatti o ti arrendi.

Io dico sempre che fare per 20 anni la stessa cosa, nello stesso posto, con le stesse persone, non sono 20 anni di esperienza. Ma la stessa esperienza per 20 anni!

13 anni da “gira mondo” mi hanno “scolpito” intellettualmente e caratterialmente, mi hanno insegnato ed ispirato profondamente.

Nel 2012 all’età di 33 anni, dopo 13 anni in giro, mi son detto «Basta! Non ho più nella forza fisica ne psicologica per mantenere ritmi di lavoro estenuanti» e così sono rientrato nella mia Bassano del Grappa in cerca di nuovi stimoli, nuove sfide.

Quando nel 2012 sono rientrato in patria ho trovato la mia amata Bassano del Grappa (e la mia amata Italia) molto cambiate:  a differenza del ‘99 in cui se non studiavi dovevi per forza andare a lavorare e il lavoro te lo tiravano dietro, io ho deciso di andare altrove,  oggi invece dove anche se studi con una, due, tre lauree in mano non trovi così facilmente lavoro, come molti han fatto, parti e vai via, io invece sono tornato.

Mi definisco “un gambero”, ho fatto il percorso contrario rispetto agli standard dei flussi migratori degli ultimi 15 anni.

 

per maggiori info:

Logo Formazione 7.9 Andrea Moretto

Percorsi di formazione per ragazzi e adulti. Metodo di studio, di lavoro e comunicazione


Cel. 340.2635770 | Andrea Moretto

eMail: info@morettoandrea.com

Facebook: www.facebook.com/formazione7.9


Condividi questa pagina

clicca sui pulsanti di condivisione sottostanti